Desideri ardentemente partire per le tue tanto attese ferie estive e lasciare chiusi a chiave nel cassetto della scrivania tutti i pensieri legati al business ma brancoli nel buio sulla soluzione da adottare per gestire il lavoro in modo efficiente, prima, dopo e durante le ferie.

Non lasciare che questa presunta difficoltà mini la tua serenità e il tuo sonno: piuttosto adoperati per ricercare e implementare una strategia efficace.

Ecco la buona notizia: esistono non una ma più soluzioni per poter gestire il lavoro in modo efficiente. 

Soluzioni che puoi adottare adesso, in vista delle ferie ma che, se decidi di mantenere in via continuativa, possono addirittura far balzare in avanti il tuo business (e la qualità della tua vita privata). 

Curioso?

La parola d’ordine è organizzazione!

Riuscire in una gestione efficiente del lavoro, presuppone una gestione efficace del tempo.

Gioca d’anticipo e organizza tutto per il rientro in ufficio prima della partenza.

Beneficerai così delle tue vacanze, godendo appieno del tempo e della compagnia di chi sarà con te. In più, al ritorno, non sarai vittima del consueto trauma post-ferie e del correlato stress da rientro.

Tornare al lavoro dopo le vacanze, ricominciare la solita routine fatta di appuntamenti, imprevisti, telefonate, casella email che esplode (ma gli altri non sono andati in vacanza ad agosto?!?), traffico e riunioni, può risultare a dir poco infernale.

Per non parlare di tutto il lavoro arretrato!

Se non ti sarai organizzato a dovere prima della partenza questi pensieri potrebbero addirittura rovinarti il sonno durante le ferie.

Come puoi organizzarti concretamente per non farti sopraffare dal lavoro prima, durante e al rientro in ufficio dopo le ferie?

Agisci in modo strategico prima della partenza.

Inizia facendo ordine prima di partire. Lascia la scrivania a posto e l’agenda organizzata. Prepara una lista delle priorità di cui occuparti al rientro. 

Ordine fa rima con organizzazione ed entrambe favoriscono la concentrazione: sì quella che probabilmente faticherai a ritrovare appena tornato in ufficio dalle tue fantastiche ferie.

Segna sapientemente tutte le password in un posto sicuro affinché, se il troppo sole te le avrà fatte dimenticare, le ritroverai subito.

Cerca di non prendere appuntamenti o impegni per i primi 2 giorni dopo il tuo rientro in ufficio. Questo lasso di tempo ti sarà necessario per riprendere in mano la situazione, fare mente locale, leggere le mail, far fronte alle urgenze occorse in tua assenza e fare il punto con i collaboratori più stretti e con la tua assistente, augurandoci tu ne abbia una!

Se pensi che tutto questo non sarà sufficiente perché il tuo problema è, più in generale, la mancanza di tempo 365 giorni all’anno, quello che ti serve è allora una soluzione incisiva e continuativa.

Valuta di affidarti ad una persona di estrema fiducia, che abbia cura del tuo business come ne ha del suo.

Ecco la soluzione che fa per te: un’assistente, o una specialista di project management, in carne ed ossa che lavori per te, meglio se da remoto.

Un’assistente, anche virtuale, può aiutarti a gestire il lavoro in modo efficiente durante e al rientro dalle ferie.

In qualità di professionista esperta dell’organizzazione aziendale potrà fare molto per te e per il tuo business supportandoti per migliorare l’efficacia del tempo a tua disposizione.

Se il tuo business va avanti alla velocità della luce, per una gestione efficiente del lavoro (ed efficace del tempo) hai necessariamente bisogno di delegare, in via continuativa, alcuni compiti e attività a qualcuno di affidabile, accorto e molto ben organizzato.

Questa stessa persona, in tua assenza, lavorando da remoto, non dovrà necessariamente presidiare l’ufficio che potrà rimanere chiuso. 

Avendo accesso alle tue email le consulterà in tempi prestabiliti e ti avviserà (vi sarete accordati prima della tua partenza) se subentreranno delle particolari emergenze. Pensa che bello: non dovrai guardare la casella email, ogni mattina, mentre fai colazione, anche in vacanza!

La tua assistente virtuale ripulirà la tua mail box dallo spam e si occuperà delle task più urgenti.

Sarà in grado anche di mandare avanti un po’ di quel lavoro burocratico, degli ordini e delle pratiche che giacciono incompiute nel mucchio delle carte ammassate sulla tua scrivania. Sì, quelle dimenticate che avrai scovato facendo ordine prima di partire!

Preparerà per il tuo rientro un’impeccabile lista delle priorità insorte in tua assenza, già ben organizzata tenendo conto anche della to-do-list stilata da te prima di partire. Avrai così una chiara scaletta da seguire con le attività da gestire in ordine di importanza. 

Ti sarà complice nel riprendere le fila del business, qualora avessi dimenticato qualche dettaglio.

Una segretaria esperta di organizzazione aziendale ti libererà tempo ed energie preziose che potrai da subito dedicare ai clienti e al core business della tua attività.  

Chiamerà i tuoi collaboratori e risponderà alle email, anche solo per informarli che riceveranno un riscontro da te in persona in breve tempo (almeno questi non ti invieranno email o messaggi WhatsApp di sollecito e aspetteranno pazienti il loro turno).

In una collaborazione continuativa, finalizzata alla gestione efficiente e startegica del lavoro, la tua assistente darà seguito alle richieste che non necessitano il tuo intervento diretto così che tu possa incanalare le energie sui progetti cruciali per il business e con i clienti più importanti.

Ti faciliterà nel trovare l’equilibrio tra sfera lavorativa e sfera privata, equilibrio senza il quale non sopravviverai fino all’estate prossima…ma nemmeno sino alle vacanze invernali!

Sei interessato a scoprire di più su come un’assistente virtuale, esperta in project management, può collaborare con te nella gestione efficiente del lavoro e supportarti prima, dopo e durante i tuoi periodi di assenza? 

Contattami per una prima chiacchierata conoscitiva, totalmente gratuita e non impegnativa.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *