Saper gestire le trattative commerciali in modo efficace significa riuscire a sostenere e a difendere il valore del proprio business.

Ogni imprenditore, libero professionista e ogni realtà aziendale piccola, media o grande che sia, ha questa imprescindibile necessità per crescere in maniera profittevole e raggiungere gli obiettivi di fatturato.

Pensi essere un buon commerciale per il tuo business? 

Te la cavi meglio a negoziare sul lavoro o in privato?

Già perché, ammettiamolo: chi non ha mai negoziato con il compagno o la compagna, con i genitori, con il fratello, la sorella e anche con i figli? Questi ultimi sono, tra l’altro, i migliori in quanto a trattative: peccato non poterli tenere in ufficio con noi!

Proviamo a riflettere insieme su come fare per gestire le trattative commerciali in modo efficace e come organizzarsi quando non si possiede la stoffa del commerciale o non si ha tempo da dedicare a questa attività strategica. .

Hai mai negoziato il costo di un caffè o il prezzo di una visita medica specialistica?

Hai mai condotto una trattativa commerciale con l’idraulico che il sabato mattino è corso a casa tua perché “quel tubo” aveva una perdita che in breve tempo avrebbe allagato casa?

Quasi nessuno lo fa, però in molti trattano il prezzo dei tuoi servizi o dei tuoi prodotti. Rigirano come un calzino i tuoi preventivi e ti chiedono sconti su sconti senza rendersi conto che i tuoi servizi hanno un valore pari a quelli erogati dall’idraulico e che anche tu sei un professionista altamente qualificato come il medico specialista. 

Il tuo valore e quello del tuo business, la tua professionalità e la tua offerta commerciale hanno ragione di essere difesi quotidianamente.

Per non rischiare di trascorrere le giornate a trattare con i prospect come fossi al mercato di Marrakech bisogna conoscere le giuste modalità per approcciare i clienti e per gestire le trattative commerciali in maniera strategica.

Quali sono i fattori chiave da tenere in considerazione per gestire le trattative commerciali in modo efficace? 

Innanzitutto si devono conoscere le fasi della negoziazione e si deve sapere come gestirle.

Si devono anche avere abilità commerciali che sono frutto di esperienza, allenamento e pratica quotidiana,

Last but not least, è necessario avere tempo da dedicare all’intero processo di negoziazione. 

Se già ti manca il tempo lascia perdere e affidarti ad un professionista specializzato.

Lo stesso vale se riconosci di non avere l’indole del negoziatore

Chi può aiutarti nelle trattative commerciali? 

Un business assistant specializzato nel back office commerciale, per esempio. Un professionista capace di occuparsi della tua promozione e di difendere il valore dei tuoi servizi e dei tuoi prodotti dedicando tutto il tempo necessario all’intero processo commerciale.

Hai mai pensato che avere nel tuo team un collaboratore dedicato a condurre le trattative commerciali è un importante valore aggiunto per il tuo business?

Certo, avvalersi di un collaboratore esterno ha un costo ma la spesa verrà ripagata dal successo con il quale questo partner commerciale saprà promuovere i tuoi servizi e acquisire nuovi clienti per il tuo business.

Come riconoscere il collaboratore giusto, in grado di affiancarti nella promozione quotidiana del tuo business? 

  • Un bravo negoziatore conosce e segue degli step predefiniti che gli consentono di portare a casa il risultato in maniera efficace e senza incorrere in rischi di fallimento.
  • Conosce le mosse furbe da attuare ma soprattutto si prepara, studiano l’offerta o la richiesta di preventivo.
  • Ipotizza e pianifica i punti da toccare nella trattativa commerciale tenendo in considerazione le caratteristiche del prospect. 
  • Riflette su quali potrebbero essere i dubbi o le obiezioni del cliente e si prepara a rispondere in modo da rassicurarlo e portarlo dalla sua parte. 

Ma il business assistant ideale per te deve essere in grado di comprendere e riconoscere il valore della tua offerta e di sostenerla davanti ai clienti che faranno di tutto per giocare al ribasso.

Deve essere allineato con i tuoi obiettivi commerciali, con la tua vision e la tua mission e con la tua offerta. In altre parole deve rappresentarti! 

Ovviamente non vanno tralasciate caratteristiche quali l’etica professionale, la capacità di mettere i clienti a proprio agio, il saper sorridere ed essere disponibile e aperto al confronto con te e con il cliente. Deve essere umano e capace di creare e mantenere relazioni salubri,  sostenute dal rispetto e dalla fiducia reciproche.

Dove trovare il business assistant ideale per te?

Molto spesso la persona che cerchiamo è proprio lì, davanti ai nostri occhi, la conosciamo, abbiamo sentito parlare di lei ma non abbiamo ancora avuto l’occasione o il coraggio per iniziare a collaborare con lei. 

Il tuo business assistant ideale è un’assistente virtuale, una professionista in carne ossa che lavora da remoto, altamente specializzata in back office commerciale e in grado di rapportarsi con realtà aziendali di alto valore e con imprenditori in ascesa, illuminati e illuminanti, proprio come te!

Avvalersi di un’assistente virtuale per gestire le tue trattative commerciali in modo efficace è soprattutto una scelta vincente perché questa professionista, in qualità imprenditrice, sa bene quanto sia importante proteggere il valore che sta alla base di ciascun business e lo difenderà come se dovesse difendere il suo! 

Contattami per avere maggiori informazioni sul servizio di back office commerciale svolto da un’assistente virtuale.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *